X
Loading...

E' nell'antica Pompei che Agatho, il celebre maestro profumiere, creava unguenti per l'aristocrazia romana dell'impero. Il progetto olfattivo riscopre e celebra l'eccellenza di questi unguenti e ne restituisce in chiave contemporanea l'overture olfattiva mediante l'utilizzo di materie prime di altissima qualità. 

A suggellare le fragranze, la capsula realizzata artigianalmente in porcellana con tecniche manifatturiere tramandate sin dal 1740 della Real Fabbrica di Capodimonte, fondata da Carlo III di Borbone, re filantropo che diede inizio agli scavi di Pompei.